Mauro Zaffiri lascia un vuoto in tutti noi

Nella tarda serata di ieri è venuto a mancare Mauro Zaffiri dopo un periodo di malattia. Una grande perdita per il Rugby Italiano e quello Abruzzese, un uomo che ha sempre cercato di vincere le nuove sfide sportive anche quando sembravano già perse. E’ stata la prima persona che il Rugby Sambuceto ha conosciuto nel lontano 2008 insieme al fidato Peppe Calicchio. Un rapporto che non si è mai interrotto nonostante cambi di percorso e interessi sportivi legati a campionati diversi.

E’ stato il primo, insieme ad Anibaldi, con la Gran Sasso in serie C e poi nei successivi anni a credere che i ragazzi della costa potessero giocare ad un livello piu’ alto. La scelta del primo direttore tecnico al Sambuceto Rugby, Ugo Andreassi, porta il suo nome e il suo credo di alzare la qualità dei tecnici per ottenere poi risultati sui ragazzi.

Con fatica, è stata aperta una breccia culturale e sportiva che pian piano sta dando i suoi frutti, nonostante i 100 Km. di distanza.

Caro Mauro, da oggi ci guarderai dal cielo e ti gusterai le partite in silenzio.

Ad Antonella, Giulia, Maurizio e a tutte le persone care, il Sambuceto Rugby, la dirigenza, gli allenatori, i giocatori e i genitori esprimono le più sentite condoglianze per la perdita di Mauro.

 

338916_10151168882724265_1953619328_o.jpg

265465_10150232857244265_2608724_o.jpg

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...